No-TavUna mia intervista al “Mattino”

di Pietro Treccagnoli

Lo cogliamo sul fatto. In viaggio da Napoli a Pesaro saltando tra un Tav e l’altro. Due cambi, a Roma e a Bologna. In cinque ore ce la può fare, Claudio Velardi, spin doctor, ex-politico, editore, comunicatore. «Meno male che ci sono i treni ad alta velocità» spiega. «Altrimenti per un viaggio così quanto tempo avrei impiegato?».