Dal novembre 2001 ad oggi, ¬†30 giugno 2011 abbiamo alloggiato, con Reti e Running, a palazzo Grazioli. Appartamento trovato per caso, leggendo un annuncio a Porta Portese. Quando lo racconto nessuno ci crede. Tutti pensano che sia stata una “trovata comunicativa” sistemare gli uffici nel palazzo dove vive Berlusconi. (Naturalmente, una volta scoperto che l’appartamento era bello e rispondeva alle nostre esigenze, ci ha divertito l’idea di alloggiare al V piano di palazzo Grazioli, con un terrazzo bellissimo, in sostanza collocati meglio del cavaliere…).

Questo bel pezzo del Foglio descrive bene il palazzo, la sua storia e l’aria che vi tira dentro.